I nuovi incentivi e le strategie per lo sviluppo delle fonti rinnovabili: San Benedetto del Tronto, 18 gennaio

18/01/2019


La ventunesima Conferenza sul Clima di Parigi ha dato un forte impulso alla lotta ai cambiamenti climatici e ha posto le basi per un percorso globale di decarbonizzazione dell’economia a lungo termine. L'Unione europea prevede di contribuire attivamente già nel periodo 2021-2030, ottenendo una riduzione delle emissioni di gas serra del 40% rispetto ai livelli del 1990, aumentando la generazione rinnovabile fino al 32% e accrescendo l’efficienza energetica del 32,5%. 

I nuovi ambiziosi obiettivi europei per le fonti rinnovabili pongono la necessità di definire una strategia di sviluppo efficiente per il periodo 2021-2030, che colleghi i benefici ambientali alla sicurezza energetica, le dinamiche di investimento alle opportunità di crescita industriale e a all’impatto sulla competitività. Per questo motivo Confindustria, in collaborazione con Ernst & Young e Ricerca sul Sistema Energetico - RSE Spa, ha realizzato un documento dal titolo "Libro Bianco per uno sviluppo efficiente delle fonti rinnovabili al 2030" con l'obiettivo di “avviare un dialogo costruttivo e propositivo con tutti gli attori del sistema energetico, fornendo la propria visione per promuovere la decarbonizzazione quale opportunità di sviluppo economico”.

In questo contesto è in via di definizione nel nostro Paese il nuovo decreto interministeriale di sostegno allo sviluppo della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili (c.d. "Decreto Rinnovabili") che prevede nuove agevolazioni e nuovi meccanismi di accesso agli incentivi.

Per fornire anticipazioni sui contenuti del nuovo provvedimento e per illustrare l'importante ricerca condotta da Confindustria, la Sezione "Energia e Nuove Tecnologie" di Confindustria Centro Adriatico ha ritenuto opportuno organizzare un seminario che si terrà venerdì 18 gennaio 2019 a partire dalle ore 16.00 presso l'Hotel Smeraldo Suite & Spa di San Benedetto del Tronto.

All'incontro parteciperà - in qualità di relatore - l'ING. ANDREA ANDREUZZI dell'Area Politiche Industriali di Confindustria.

La partecipazione è libera e gratuita previa registrazione obbligatoria. 

Gli interessati potranno iscriversi compilando il modulo presente al link sotto riportato.

Link

  •  

Segui i nostri feed RSS:

Contatti

Confindustria Marche

Via Filonzi, 11 - 60131 ANCONA
Tel 071.2855111 Fax 071.2855120
Codice fiscale 80002450429
info@confindustria.marche.it
posta certificata

 

© Copyright 2019 Confindustria Marche - Credits - Privacy - Cookie policy