Patto per la ricostruzione e lo sviluppo: firmato il protocollo per l’avvio della seconda fase

29/08/2018

 
Via libera alla seconda fase della strategia di rinascita dei territori dopo il sisma con la firma di un Protocollo “Verso il Patto per la ricostruzione e lo sviluppo delle Marche” condiviso e sottoscritto, l’8 agosto scorso, da tutti i rappresentanti istituzionali, economici e sociali marchigiani: Anci Marche, Upi Marche, Cgil, Cisl, Uil, le associazioni regionali di Confindustria, Confcommercio, Confartigianato, Confesercenti, Cna, Lega Coop, Agci, Confcooperative, Coldiretti, Cia, Copagri, Conferenza episcopale marchigiana, Università Politecnica delle Marche, Unicam, UniMc, Università degli studi di Urbino Carlo Bo, Parco nazionale Monti Sibillini.

Nel documento sottoscritto le parti convengono sulla prosecuzione del percorso intrapreso, con l’avvio della “fase 2” consistente nella stesura del “Patto per la ricostruzione e lo sviluppo”, secondo le linee di seguito sintetizzate:
a) le caratteristiche dei territori;
b) il quadro economico-analisi SWOT dei settori;
c) gli obiettivi di sviluppo;
d) gli strumenti di programmazione e finanziari attivabili;
e) il cronoprogramma;
f) gli strumenti di governance.

Sotto il profilo del metodo, il processo di attuazione deve essere strutturato a partire dai seguenti elementi:
• la condivisione delle scelte con le rappresentanze dei territori, dell’economia e delle comunità locali;
• l’individuazione di obiettivi concreti, con tempistiche e risorse chiare;
• lo snellimento delle procedure e la trasparenza amministrativa;
• il monitoraggio dell’efficacia degli interventi
• la valorizzazione delle sinergie attivabili rispetto alle risorse e obiettivi dei programmi operativi regionali e nazionali già in atto.

Documenti

  •  

Segui i nostri feed RSS:

Contatti

Confindustria Marche

Via Filonzi, 11 - 60131 ANCONA
Tel 071.2855111 Fax 071.2855120
Codice fiscale 80002450429
info@confindustria.marche.it
posta certificata

 

© Copyright 2018 Confindustria Marche - Credits - Privacy - Cookie policy