Pubblicato l'avviso pubblico regionale che concede contributi alla imprese colpite dal sisma

07/03/2019

 
La Regione Marche mette a disposizione 21,7 milioni di euro di aiuti alle imprese che realizzano o hanno già realizzato, a partire dal 24 agosto 2016, investimenti produttivi e che hanno sede operativa nei Comuni del cratere.

I soggetti beneficiari delle presenti agevolazioni, le imprese che realizzino, ovvero abbiano realizzato, a partire dal 24 agosto 2016, investimenti produttivi nell’area del cratere sismico, alla data di presentazione della domanda devono essere costituite e iscritte al registro delle imprese, ovvero devono essere titolari di partita IVA o se straniere devono costituite secondo le norme di diritto civile e commerciale vigenti nello stato di residenza.
I contributi sono a fondo perduto (in conto capitale) a fronte dell’insediamento di nuovi investimenti produttivi, anche finalizzati alla realizzazione di nuove unità produttive o all'ampliamento di unità produttive esistenti sulla base di una proposta di Programma di Investimento.

Le spese ammissibili complessive sono comprese tra un minimo di 20 mila euro ed un massimo di 1,5 milioni di euro.

I progetti di investimento devono essere realizzati entro diciotto mesi dalla data di concessione del contributo.

La domanda (in bollo) ed i relativi allegati per la concessione dei contributi deve essere inviata esclusivamente tramite PEC (posta elettronica certificata) in formato PDF al seguente indirizzo: regione.marche.intercom@emarche.it indicando, obbligatoriamente, nell’oggetto della PEC la seguente dicitura: “Articolo 20 D.L. 189/2016 – domanda di concessione contributi per la ripresa e lo sviluppo del tessuto produttivo delle aree colpite dagli eventi sismici dell’agosto e ottobre 2016 e del gennaio 2017”.

Le domande di contributo vengono presentate esclusivamente dalle ore 9:00 del 25 marzo 2019 alle ore 12:00 del 25 maggio 2019, pena la irricevibilità delle stesse.

La modulistica è scaricabile dal sito internet www.regione.marche.it ed è reperibile presso il Servizio Attività Produttive, Lavoro e Istruzione – Pf Economia Ittica, Commercio e Tutela dei consumatori.


Informazioni al presente Avviso possono essere ottenute contattando:
Segreteria P.F. Economia Ittica, Commercio e Tutela dei Consumatori –
funzione.commercio@regione.marche.it – tel.071 8063691 – fax 071 8063028;
Sig.ra Elisabetta Pasqualucci – tel. 071 8063691 – elisalbetta.pasqualucci@regione.marche.it
Geom. Antonello Barchiesi – tel. 071 8063415 – antonello.barchiesi@regione.marche.it

Link

  •  

Segui i nostri feed RSS:

Contatti

Confindustria Marche

Via Filonzi, 11 - 60131 ANCONA
Tel 071.2855111 Fax 071.2855120
Codice fiscale 80002450429
info@confindustria.marche.it
posta certificata

 

© Copyright 2019 Confindustria Marche - Credits - Privacy - Cookie policy