I nostri soci, le confindustrie di:
Confindustria Centro Adriatico / Confindustria Macerata / Confindustria Marche Nord

ANCE Marche: provvedimenti regionali di interesse per il settore edile del 4/10/2018

04/10/2018

 
Segnaliamo i seguenti provvedimenti di recente adottati dalla Regione Marche, di particolare interesse per il settore edile:

1. Deliberazione della Giunta Regionale n. 1264 del 1.10.2018, recante:
Proposta di legge regionale a iniziativa della Giunta regionale concernente: “Disposizioni in materia di valutazione di impatto ambientale (VIA)

2. Deliberazione della Giunta Regionale n. 1280 del 1.10.2018, recante:
Attuazione della Legge regionale n. 1 del 4 gennaio 2018 “Nuove norme per le costruzioni in zone sismiche nella regione Marche”. 3^ attuazione. Variazione al Documento Tecnico di Accompagnamento

3. Deliberazione della Giunta Regionale n. 1281 del 1.10.2018, recante:
Attuazione della Legge regionale n. 1 del 4 gennaio 2018 “Nuove norme per le costruzioni in zone sismiche nella regione Marche”. 3^ attuazione parziale. Variazione al Bilancio Finanziario Gestionale

4. Deliberazione della Giunta Regionale n. 1224 del 24.9.2018, recante:
Richiesta di parere alla Commissione assembleare competente e al Consiglio delle autonomie locali sullo schema di deliberazione avente a oggetto: “Regolamento regionale di competenza della Giunta regionale concernente: Misure di prevenzione e protezione dai rischi di caduta dall’alto, in attuazione della legge regionale 22 aprile 2014, n. 7 (Norme sulle misure di prevenzione e protezione dai rischi di caduta dall’alto da predisporre negli edifici per l’esecuzione dei lavori di manutenzione sulle coperture in condizioni di sicurezza)”

5. Deliberazione della Giunta Regionale n. 1228 del 24.9.2018, recante:
Reg. (UE) n. 1305/2013 – Programma di Sviluppo Rurale della Regione Marche 2014/2020 – Criteri e modalità di selezione generali per l’accesso agli aiuti previsti per il bando della Misura 8, Sottomisura 8.3, operazione A), Azione 2 “Investimenti destinati a ridurre il rischio idrogeologico”. Istituzione del relativo regime di aiuto in esenzione ai sensi del Regolamento (UE) n. 702/2014 della Commissione del 25/06/2014

6. Deliberazione della Giunta Regionale n. 1233 del 24.9.2018, recante:
L.R. 46/92 – Adozione della proposta di “Piano di Gestione Integrata delle Zone Costiere (Piano GIZC)” ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. a) della L.R. n. 15/2004.
Tale Piano, di estremo interesse per le imprese in quanto impatta direttamente su tutte le attività che si svolgono in prossimità della costa, costituisce aggiornamento del precedente piano dopo circa dieci anni e va ad interagire con diversi altri piani di nostro interesse (Piano dei Porti, Piano di Assetto Idrogeologico, piani degli arenili, ecc.). Precisiamo inoltre che la proposta di Piano avrà una fase di Valutazione Ambientale Strategica, con possibilità di presentazione di osservazioni entro 90 giorni, e dovrà essere trasmessa al Consiglio regionale dove si aprirà la fase di istruttoria e consultazione consiliare, prima dell’approvazione definitiva in Assemblea.


Con l'occasione alleghiamo un interessante documento ricognitivo in materia di “Infrastrutture” che, come potrete vedere, definisce un quadro complessivo degli interventi finanziabili (da realizzare e in corso di realizzazione), in ambito regionale suddiviso per ambiti tematici.

Documenti

  •  

Segui i nostri feed RSS:

Contatti

Confindustria Marche

Via Filonzi, 11 - 60131 ANCONA
Tel 071.2855111 Fax 071.2855120
Codice fiscale 80002450429
info@confindustria.marche.it
posta certificata

 

© Copyright 2018 Confindustria Marche - Credits - Privacy - Cookie policy