VII Forum Interregionale del Centro

08/11/2012
  • Data 23 novembre 2012
  • Location Hotel Excelsior - Pesaro
  • Organizzazione Giovani Imprenditori


Premessa

Le dinamiche sviluppatesi a livello nazionale sempre più parte integrante di un più ampio contesto europeo e i forti cambiamenti internazionali, hanno evidenziato una generalizzata richiesta di AZIONI pragmatiche volte a recuperare e a migliorare l’attrattività dell’Italia come terra di opportunità e di realizzazione non solo individuale ma anche collettiva.

Tutto questo è ben riassunto nello slogan PRIMAVERA ITALIA che nella sua duplice veste di freschezza primaverile e rinnovamento radicale, richiama la necessità di un forte cambiamento, di una rivoluzione pacifica come reazione alla crisi e agli scandali etico-politici di questo periodo.

Di fronte a questo quadro i Giovani Imprenditori dell’Interregionale del Centro vogliono dare il loro contributo alla creazione e alla legittimazione di una nuova fase evolutiva senza impostazioni ideologiche e nichiliste, ma con un approccio costruttivo atto a fornire azioni e strumenti di supporto tangibili che consentano all’Italia di ritornare su un percorso di crescita facendo leva sui giovani, sulle imprese ed in generale sulle migliori forze presenti nella società civile.

Il tema si svilupperà secondo molteplici filoni:
Raccoglieremo la testimonianza di giovani che dall’Italia e dall’estero sarebbero disposti a fornire un contributo allo sviluppo del proprio paese d’origine e a favorirne il processo di internazionalizzazione.
Per quanto riguarda le aziende, analizzeremo casi di realtà che attraverso i giovani hanno acquisito competenze specifiche e avanzate per sviluppare nuovi prodotti e penetrare nuovi mercati.
Si cercherà inoltre di allargare la dialettica con esponenti della politica e della società al fine di rendere più consapevoli tutti dei difficili cambiamenti da realizzare e di quelli traumatici già in atto per non dimenticare che tornare ATTRATTIVI dipende anche dalla capacità di rendere il nostro tessuto istituzionale fertile con leggi adeguate, con una fiscalità sopportabile, con una burocrazia più snella senza le quali i buoni propositi difficilmente potranno divenire realtà.

Obiettivi

Nella crisi e nella disgregazione di un sistema esiste una grande opportunità: le imprese insieme a tutti gli altri componenti della nostra collettività possono valorizzare i “giovani talenti” in Italia e nel mondo con lo scopo di progettare e creare le basi di un futuro orientato di nuovo alla crescita economica, sociale ed etica.

Format

La necessità di confrontarsi su questi aspetti sarà il tema di questa edizione del Forum dei Giovani Imprenditori, che aspira ad essere hub in cui si possano raccogliere varie esperienze con un format innovativo. Ascolteremo la testimonianza di decine di ospiti e relatori sui temi in oggetto, i quali avranno 120 secondi per darci la loro vision.
Seguirà una tavola rotonda in cui interverranno politici ed opinion leader che si confronteranno con i giovani in sala sulle proposte per modernizzare il paese.

 

_DSC2580

22/11/12

  • _DSC2580

    22/11/12

  • _DSC2581

    22/11/12

  • _DSC2603

    22/11/12

  • _DSC2609

    22/11/12

  • _DSC2648

    22/11/12

  • _DSC2750

    22/11/12

Documenti

Link

  •  

Segui i nostri feed RSS:

Contatti

Confindustria Marche

Via Filonzi, 11 - 60131 ANCONA
Tel 071.2855111 Fax 071.2855120
Codice fiscale 80002450429
info@confindustria.marche.it
posta certificata

 

© Copyright 2019 Confindustria Marche - Credits - Privacy - Cookie policy