Confindustria ed Enel Distribuzione insieme per la qualità del servizio elettrico

23/02/2016

Rafforzata la collaborazione tra gli imprenditori e l’azienda elettrica


Confindustria Marche, in collaborazione con le Associazioni Territoriali, si è da tempo attivata per affrontare il tema delle criticità della rete elettrica nella nostra regione.

Infatti, sin da settembre Confindustria Marche ha rappresentato le aspettative delle imprese per il nuovo Piano Energetico Ambientale Regionale e le criticità lamentate dalle aziende in merito alla funzionalità della rete, nell'incontro del Consiglio Direttivo con l'Assessore all'Ambiente ed Energia, Angelo Sciapichetti, che si è dimostrato attento e disponibile al riguardo. Da ciò ne è scaturito un primo incontro con Terna per la rete di alta tensione per verificare le azioni da intraprendere relative alle proposte di investimenti che Terna intende attualmente realizzare.

Nei giorni scorsi si sono incontrati presso la sede di Confindustria Marche il Direttore di Confindustria Marche, Paola Bichisecchi, con i rappresentanti delle Associazioni Territoriali, ed i vertici di Enel Distribuzione nelle figure di Leonardo Ruscito, Responsabile ENEL Distribuzione Emilia Romgna e Marche e Severino Di Marco, Referente Affari Istituzionali Marche-Abruzzo-Molise, per discutere della qualità del servizio elettrico nel territorio regionale, in particolare nelle aree industriali ed artigianali.

Sono stati analizzati i dati sulla qualità del servizio, sulle cabine primarie e secondarie, nonché i progetti per i futuri investimenti e manutenzioni, oltre che il controllo delle cabine di proprietà privata.
Le principali criticità rilevate riguardano il sistema di distribuzione dell'energia elettrica in media tensione a causa della perdurante presenza, in alcuni distretti industriali, di occasionali brevi interruzioni del servizio o buchi di tensione, che provocano perdite economiche considerevoli alle imprese, non comparabili alle compensazioni previste dal regolatore.

“Enel - ha dichiarato Leonardo Ruscito, Responsabile di Enel Distribuzione per Emilia Romagna e Marche – continua nel constante lavoro di miglioramento delle reti elettriche. Sul proprio cammino l’azienda ha trovato un interlocutore affidabile stimolante come Confindustria Marche: sarà questa un’occasione importante per migliorare e crescere.”

“Confindustria Marche – ha dichiarato Paola Bichisecchi, Direttore Generale di Confindustria Marche – ha apprezzato la disponibilità dell’Enel al confronto e al miglioramento, confidando che il percorso intrapreso porterà a risolvere la maggior parte dei problemi che le nostre aziende associate si trovano ad affrontare”.

L’incontro ha portato ad un rafforzamento della collaborazione tra Confindustria Marche ed Enel Distribuzione per migliorare la qualità del servizio elettrico sul territorio, con la volontà di intensificare il confronto e le tematiche da trattare anche in vista del nuovo Piano Energetico Ambientale Regionale e del nuovo documento in corso di pubblicazione da parte dell’Autorità per l’Energia che fisserà le nuove linee guida sulla qualità delle rete per i prossimi anni.
 

  • Emergenza Coronavirus
  •  

Segui i nostri feed RSS:

Contatti

Confindustria Marche

Via R. Bianchi snc - 60131 ANCONA
Tel 071.2855111 Fax 071.29048268 
Codice fiscale 80002450429
info@confindustria.marche.it
posta certificata

 

© Copyright 2020 Confindustria Marche - Credits - Privacy - Cookie policy