Patto aggregativo Confindustria

02/03/2015

 
Con l'approvazione del Patto Aggregativo tra le Territoriali e la Federazione regionale si è deciso di avviare un percorso importante: dare vita ad un'unica Associazione territoriale che, dopo una necessaria fase di sperimentazione, potrà rappresentare gli interessi degli associati al sistema Confindustria, affiancandoli con servizi e consulenze ad alto valore aggiunto.

I Presidenti di Confindustria Marche Nando Ottavi, di Confindustria Ancona Claudio Schiavoni, di Ascoli Piceno Bruno Bucciarelli, di Fermo Andrea Santori, di Macerata Giovanni Clementoni, di Pesaro Urbino Gianfranco Tonti, in presenza dei rispettivi Direttori, illustrano i contenuti essenziali del Patto Aggregativo.

Il progetto intende superare la frammentazione della nostra rappresentanza per aumentarne la forza di interlocuzione in tutto il territorio regionale, introducendo tra l'altro irrinunciabili principi di efficienza e razionalizzazione organizzativa.

La nuova Associazione Territoriale a perimetro regionale nelle Marche sarà un'organizzazione di rappresentanza unica per tutto il territorio, caratterizzata da più sedi, in primis negli attuali capoluoghi di provincia.

Il Patto aggregativo si inserisce all’interno del processo avviato dal Presidente Giorgio Squinzi in Confindustria con la Riforma Pesenti (giugno 2014) ed è coerente con le varie forme di collaborazione realizzate negli anni in ambito marchigiano.

È un documento di intesa politico-strategica tra le cinque Associazioni Territoriali Confindustriali presenti nelle Marche (AN, AP, FERMO, MC, PU) e la Federazione regionale per concordare e definire il percorso di sperimentazione e razionalizzazione di tutte le strutture succitate.

È il risultato del lavoro sviluppatosi negli ultimi anni , con una accelerazione particolare tra il 2014 ed il 2015, che ha visto il coinvolgimento costante dei Presidenti, degli Organi Direttivi e dei Direttori .

Questo percorso e le intese relative sono state approvate dalle Giunte di tutte le Associazioni Territoriali.

Si sottolineano gli aspetti più significativi e gli obiettivi che si intendono perseguire:

• avviare una fase di sperimentazione a statuti invariati per la durata massima di anni due al fine di poter validare la nuova struttura organizzativa ipotizzata;

• migliorare il rapporto con gli Associati in termini di servizi, capacità di rappresentanza e, conseguentemente, di rafforzamento della identità;

• rafforzare l’azione di lobby nei confronti degli Enti locali, in primis della Regione;

• realizzare una incisiva razionalizzazione delle strutture organizzative;

• perseguire la progressiva ottimizzazione dei costi, con benefici per le aziende aderenti in termini di contributi associativi;

• salvaguardare ed aumentare il presidio territoriale, attraverso una progressiva e crescente vicinanza agli associati.

Il periodo di sperimentazione è stato stimato in circa due anni.

A sperimentazione positiva vi saranno alcune novità rispetto alla governance del nostro Sistema, in particolare si sottolinea l'intesa raggiunta sull'elezione diretta del Presidente della nuova Associazione da parte delle aziende associate e sul superamento del criterio di turnazione territoriale, stabilendo comunque l'impossibilità di esprimere alla Presidenza per due mandati consecutivi un imprenditore della stessa area territoriale.

In conclusione tutto questo mira a migliorare la nostra efficienza, tendenzialmente ridurre i costi e dare più servizi agli Associati potendo utilizzare al meglio le varie potenzialità e competenze che attualmente presentano alcune diversità nella regione.
L'impegno è quello di rafforzare la vicinanza agli Associati, contare su una maggiore forza di rappresentanza ai vari livelli ed essere anche in grado di avviare nuovi servizi innovativi che richiedono una massa critica adeguata.

È appunto per questo che crediamo molto nella forza dell'unione.
 

 

  •  

Segui i nostri feed RSS:

Contatti

Confindustria Marche

Via Filonzi, 11 - 60131 ANCONA
Tel 071.2855111 Fax 071.2855120
Codice fiscale 80002450429
info@confindustria.marche.it
posta certificata

 

© Copyright 2019 Confindustria Marche - Credits - Privacy - Cookie policy