I nostri soci, le confindustrie di:
Confindustria Centro Adriatico / Confindustria Macerata / Confindustria Marche Nord

Diego Mingarelli Presidente di Piccola Industria Marche Nord

30/09/2020

Attribuite le deleghe ai 12 componenti: una bella sinergia tra gli industriali di Ancona e Pesaro Urbino


Rinnovati i vertici del Comitato Piccola Industria di Confindustria Marche Nord per il biennio 2020-2022.

Riconfermato alla carica di Presidente Diego Mingarelli, titolare della Diasen srl di Sassoferrato, azienda leader in prodotti per l’edilizia sostenibile.
 
Nell’ottica di una sinergia e collaborazione tra le due territoriali, sono stati eletti come Vicepresidenti Flavio Tonetto, Amministrazione Delegatodi Sinergia Consulenze srl di Pesaro e Alessandro Pieraccini, General Manager di Eme srl di Pesaro
 
“Sono grato ai miei colleghi per avermi rinnovato la fiducia e continuerò a svolgere questo incarico con la passione e l’energia che da tanti anni dedico a Confindustria, perché credo fermamente nel valore del gruppo - ha dichiarato a caldo Diego Mingarelli. - Questa nomina si colloca in un momento particolarmente delicato per la nostra regione e in un fase nuova della politica regionale che chiamerà le organizzazioni come la nostra ad un ruolo di interlocuzione importante finalizzato a supportare le PMI marchigiane nelle loro strategie per la ripresa e la crescita sui mercati globali. Ho percepito un grande entusiasmo in tutti i componenti del Comitato, e una gran voglia di fare e di progettare insieme. Abbiamo tanta carne al fuoco ed è per questo che abbiamo deciso di organizzare il nostro gruppo come un team aziendale, attribuendo specifiche deleghe operative per seguire i vari progetti che attengono a diverse tematiche: dall’internazionalizzazione alla cultura d’impresa, dall’education alla comunicazione, dall’organizzazione allo sviluppo sostenibile. Lavoreremo in stretto collegamento anche con il sistema Confindustria nel suo complesso, sia a livello locale che nazionale.”
 
Il primo importante appuntamento sarà quello con il PMI DAY, il progetto di Piccola Industria Nazionale che dal 2010 vede ogni anno le piccole e medie imprese associate a Confindustria aprire le porte ai giovani, ma anche agli amministratori degli enti locali, agli organi di informazione e a tutti coloro che interagiscono con le attività delle aziende.
 
“L’obiettivo del Pmi Day è quello di contribuire a diffondere la conoscenza della realtà produttiva delle imprese e il loro impegno quotidiano a favore della crescita, mediante un momento di esperienza diretta in azienda – ha spiegato Flavio Tonetto. - Quest’anno ci aspetta una bella sfida, perché siamo ancora in emergenza sanitaria e probabilmente non potremo accogliere i ragazzi in azienda: stiamo studiando un format incentrato sull’innovazione e sul coinvolgimento immersivo dei ragazzi per fargli vivere le aziende del nostro territorio grazie all’utilizzo della realtà virtuale”.
 
“La nomina a vicepresidente mi rende orgoglioso e mi spinge a proseguire l’impegno e la partecipazione alla vita associativa e per questo ringrazio il presidente Diego Mingarelli per la fiducia accordatami – ha aggiunto Alessandro Pieraccini - Il tema dell’internazionalizzazione, per il quale insieme al collega Michele Palmieri ho ricevuto la delega, è a me molto caro e ritengo strategico per le aziende che hanno obiettivi di crescita, investire nei mercati esteri. Mai come ora ci sono tutti gli ingredienti per cogliere l’opportunità dell’internazionalizzazione per consentire alle nostre PMI di affacciarsi ad un mercato più ampio con investimenti relativamente bassi, ma con un importante sforzo culturale, che è poi l’obiettivo di piccola industria”.
 
Oltre al Pmi Day sono tanti i progetti su cui il Comitato lavorerà nei prossimi mesi e che saranno gestiti operativamente attraverso una serie di deleghe, affidate a tutti i componenti del Comitato.
Internazionalizzazione e Rapporti con i Giovani Imprenditori: Michele Palmieri per Ancona e Alessandro Pieraccini per Pesaro Urbino
Cultura d’impresa: Fabio Agabiti Rosei per Ancona e Flavio Tonetto per Pesaro Urbino
Education e rapporti con la Scuola e Università: Matteo Campolucci per Ancona e Daniele Rivelli per Pesaro Urbino
Comunicazione d’impresa: Giorgio Moretti per Ancona e Giorgio Andreani per Pesaro Urbino
Organizzazione: Gilberto Romanini per Ancona e Alfredo Leonardi per Pesaro Urbino
Sviluppo sostenibile e Resilienza: Alessandro Nanni per Ancona e Andrea Dini per Pesaro Urbino

 
  • Emergenza Coronavirus
  •  

Segui i nostri feed RSS:

Contatti

Confindustria Marche

Via R. Bianchi snc - 60131 ANCONA
Tel 071.2855111 Fax 071.29048268 
Codice fiscale 80002450429
info@confindustria.marche.it
posta certificata

 

© Copyright 2020 Confindustria Marche - Credits - Privacy - Cookie policy