I fattori che cambieranno l’economia

24/02/2021

L’imprenditore visionario Alberto Baban ospite della Business School di Confindustria Marche

 
Traiettorie, orizzonti, visioni - Formazione per imprenditori resilienti”, un titolo ambizioso, come ambizioso e sfidante è il percorso di formazione studiato e messo a punto dal Comitato  Piccola Industria di Confindustria Ancona per il 2021 con la collaborazione di Confindustria Marche.
 
Un ciclo di incontri e di momenti di apprendimento e confronto dedicati alla Cultura d’impresa, declinata su aspetti di vitale importanza per le PMI: cultura, comunicazione, strategia di crescita, cambiamento, tecnologia, sostenibilità, resilienza, centralità della persona, imprese umanizzate.
 
“Il confronto è un grande fattore di crescita personale e aziendale  - ha detto Diego Mingarelli, anima del progetto nelle Marche e Vice Presidente Piccola Industria Confindustria - e a Piccola Industria spetta il ruolo di stimolare gli imprenditori ad andare oltre la propria sfida quotidiana promuovendo la circolazione di idee, concetti, strumenti e suggestioni capaci di interpretare le grandi trasformazioni in atto. La velocità dei cambiamenti, l’effetto sistemico della pandemia e le dinamiche evolutive della tecnologia hanno bisogno di una visione nuova, di consapevolezza diffusa e di competenze spendibili. La formazione, nel suo essere azione che dà forma rappresenta la chiave di volta per ampliare gli orizzonti strategici degli imprenditori e il loro indispensabile contributo alla generazione di valore”.
 
Un programma di eccellenza dunque, avviato lo scorso 21 gennaio con il Premio Parola d’Impresa e che conta sul supporto di PWC e Banca Generali Private. Il percorso continuerà lungo tutto l’arco dell’anno e sarà animato da relatori che per esperienza, spessore e visione possono offrire agli imprenditori di Confindustria stimoli e motivazioni utili per affrontare uno scenario destabilizzato dall’emergenza Covid e favorire una ripresa dell’economia italiana. Hanno già confermato la loro presenza Stefano Zamagni, Economista italiano, ex presidente dell'Agenzia per il terzo settore, apprezzato in tutto il mondo per i suoi studi in materia di economia sociale e Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane presso la Facoltà di Economia della LUISS Guido Carli e dell'Università Politecnica delle Marche.
 
Grande attesa dunque per l’appuntamento di domani, 25 febbraio, in diretta youtube a partire dalle 17,30 a cui hanno già aderito oltre 200 imprenditori. Ospite d’eccezione Alberto Baban, former president di Piccola Industria, imprenditore innovativo e dinamico, particolarmente attento al mondo delle start-up con un intervento dal titolo promettente: I fattori che cambieranno l’economia.
“Alberto Baban, oltre che un caro amico, è un imprenditore capace di compiere scelte visionarie caratterizzate da una innovazione lungimirante e creativa” ha concluso Mingarelli.
 
 

Link

  • Emergenza Coronavirus
  •  

Segui i nostri feed RSS:

Contatti

Confindustria Marche

Via R. Bianchi snc - 60131 ANCONA
Tel 071.2855111 Fax 071.2855120 
Codice fiscale 80002450429
info@confindustria.marche.it
posta certificata

 

© Copyright 2021 Confindustria Marche - Credits - Privacy - Cookie policy