I nostri soci, le confindustrie di:
Confindustria Centro Adriatico / Confindustria Macerata / Confindustria Marche Nord

Imprese e territori resilienti: la testimonianza delle Marche

19/09/2019

 
Diego Mingarelli - Vicepresidente Piccola Industria Confindustria - e Roberto Cardinali - Responsabile PGE Confindustria - sono intervenuti martedì pomeriggio, a Brescia, a una delle tappe del roadshow "Imprese e territori resilienti. La partnership tra Confindustria e Protezione Civile", promosso da Piccola Industria Confindustria, Associazione Industriale Bresciana e Confindustria Lombardia.
L'evento fa parte di un percorso comune sul territorio nazionale per diffondere una solida e condivisa cultura della resilienza degli impianti produttivi e una più diffusa cultura della prevenzione.

Questi sono, infatti, gli assi portanti del protocollo d'intesa siglato nel dicembre 2016 tra Confindustria e Protezione Civile: una partnership per condividere valori e obiettivi, promuovere strategie operative, esprimere un modo di essere cittadini e imprenditori responsabili. Questo protocollo ha istituzionalizzato una collaborazione che si è avviata in modo spontaneo ed è poi confluita nel Pge - Programma Gestione Emergenze di Confindustria, in occasione del sisma del Centro Italia. Il Pge, nato dall'esperienza concreta del Comitato Piccola Industria di Confindustria Fermo in occasione del terremoto dell'Emilia nel 2012, è stato il primo esempio di sinergia tra sistema pubblico e privato, un'eccellenza riconosciuta a livello internazionale dall'Onu.
Il Pge - in stretto coordinamento con le istituzioni - si occupa di ricevere e gestire le richieste di intervento per imprese e popolazione, raccogliere e fornire direttamente materiali e fondi, coordinare la logistica, profilare le aziende disponibili nel mettere a disposizione le proprie risorse per sostenere altre aziende del settore o le attività di Protezione Civile. La prima fase operativa del Pge è iniziata il 26 agosto 2016, a seguito del terremoto con epicentro tra Accumoli e Arquata del Tronto del 24 agosto. Nei 291 giorni di attività incessante - sino all'11 giugno 2017 - sono state più di 250 le aziende che hanno offerto beni e servizi, con oltre 3 milioni di euro di risorse donate e gestite direttamente e 93 referenti territoriali coinvolti nella rete Pge nazionale.
Il Programma Gestione Emergenze, inoltre, promuove attività di sensibilizzazione sulla cultura della resilienza e iniziative per la riqualificazione di fabbriche e territori. Sviluppa - in collaborazione con la Protezione Civile - attività informative, formative, piani di emergenza ed esercitazioni. Supporta imprese ed associazioni nella fase di ripresa dell'attività lavorativa: snellimento delle procedure, assistenza nelle relazioni con le Istituzioni, le banche e il territorio.

All'appuntamento hanno partecipato, tra gli altri: Giuseppe Pasini (Presidente Aib), Elisa Torchiani (Presidente Piccola Industria Aib), Alvise Biffi (Presidente Piccola Industria Confindustria Lombardia), Carlo Robiglio (Presidente Piccola Industria Confindustria), Giancarlo Turati (Vice Presidente Piccola Industria e Task Force Confindustria), Valter Muchetti (Assessore del Comune di Brescia con delega alla Rigenerazione urbana, Commercio, Valorizzazione Patrimonio immobiliare e Protezione civile) e Angelo Borrelli (Capo Dipartimento Protezione Civile).

 

 

Documenti

Link

  • Emergenza Coronavirus
  •  

Segui i nostri feed RSS:

Contatti

Confindustria Marche

Via R. Bianchi snc - 60131 ANCONA
Tel 071.2855111 Fax 071.29048268 
Codice fiscale 80002450429
info@confindustria.marche.it
posta certificata

 

© Copyright 2020 Confindustria Marche - Credits - Privacy - Cookie policy