Partecipazioni


HAMU - Hub Abruzzo Marche Umbria - realizza progetti prioritariamente con il supporto operativo degli enti associati e con la collaborazione di investitori istituzionali, centri di ricerca, centri studi, università, enti locali, territoriali, altre organizzazioni economiche, anche internazionali.
I progetti hanno una visione di sviluppo interregionale e coinvolgono soggetti animati da forte spirito imprenditoriale, che sono disponibili a investire risorse umane e finanziarie in percorsi di crescita innovativa. Questi soggetti si incontrano e collaborano con i detentori di conoscenze tecniche e scientifiche delle tre regioni.
Vengono elaborati progetti orientati a uno sviluppo digitale e sostenibile, mirati a percorsi di crescita imprenditoriale innovativa e alla creazione di nuove forme d’impresa. I progetti mirano anche al miglioramento, alla modernizzazione della rete infrastrutturale del territorio, materiale e immateriale, alla valorizzazione delle aree interne dell’Appennino, allo sviluppo del capitale umano, in coerenza alle politiche di sviluppo economico di ogni regione.
 

Il DIH Marche e? un’associazione senza scopo di lucro, costituita a febbraio 2018 per sostenere i processi di trasformazione digitale delle aziende, nell’ambito del Piano Nazionale Impresa 4.0. Soci Fondatori sono: Confindustria Marche, Confindustria Ancona, Confindustria Ascoli Piceno, Confindustria Fermo, Confindustria Macerata e Confindustria Pesaro e Urbino. Il Digital Innovation Hub Marche supporta le PMI per metterle nelle condizioni di crescere e svilupparsi, promuovendo i processi aziendali di trasformazione digitale, di innovazione e di sostenibilita?.

 

Il progetto Ecapital – Business plan competition, nato ad Ancona nel 2001, sorge con l’obiettivo di stimolare i giovani a realizzare start up innovative e si configura come una gara tra idee imprenditoriali.
Da sempre, Ecapital, offre gli strumenti per realizzare il proprio sogno d’impresa attraverso un importante percorso formativo e premi in denaro messi in palio dalla Fondazione Marche.
Fin dalle prime edizioni, i partner dell’iniziativa sono stati molto attivi e coinvolti, con una compagine sostanzialmente immutata negli anni: Regione Marche, Camera di Commercio delle Marche, Università Politecnica delle Marche, Istao, Creval, Confindustria Marche.

 

Promuove e agevola lo sviluppo della competitività delle imprese agricole e agroalimentari attraverso l’innovazione anche su scala internazionale, operando con approccio innovativo verso le tematiche legate a:
- qualità, sicurezza, certificazione ed etichettatura dei prodotti agroalimentari;
- sviluppo di cibi funzionali e nutraceutici;
- sostenibilità delle filiere produttive;
- implementazione e diffusione di innovazioni organizzative e di processo;
- sviluppo di capacità di marketing e di percorsi di internazionalizzazione a livello di filiera, di imprese e di prodotti agroalimentari regionali e locali.
 

Promuove e agevola lo sviluppo della competitività dell’industria manifatturiera marchigiana e delle aziende di servizio attraverso la ricerca pre-competitiva e l’innovazione in materia di modelli, sistemi e tecnologie per l’Ambient Intelligence e l’Ambient Assisted Living.

 

Promuove e agevola lo sviluppo della competitività dell’industria manifatturiera marchigiana attraverso la ricerca pre-competitiva e l’innovazione in materia di tecnologie e pratiche abilitanti per la Fabbrica Intelligente e la produzione manifatturiera sostenibile.

 

  • Cluster InMarche

Promuove e agevola la ricerca e l’innovazione nel comparto manifatturiero marchigiano, con particolare riferimento ai settori del Made in Italy, operando negli ambiti collegati a un’immagine distintiva del prodotto realizzato nella regione, caratterizzati da nuove tecnologie di processo e di prodotto, affidabilità e tutela del consumatore certificate, attività di design evoluto, ecodesign, artigianato digitale.

 

Contribuisce alla promozione del miglioramento dei sistemi di formazione, di orientamento e di riqualificazione professionale nella Regione Marche. Promuove inoltre iniziative sui problemi della domanda e dell'offerta nel mercato del lavoro delle Marche.

 

Favorisce l'accesso al credito a medio e lungo termine alle piccole e medie imprese industriali ed artigiane di produzione mediante l'organizzazione di garanzie collettive e il contenimento del tasso di remunerazione del capitale di prestito.

 

  •  

Segui i nostri feed RSS:

Contatti

Confindustria Marche

Via R. Bianchi snc - 60131 ANCONA
Tel 071.2855111 Fax 071.2855120 
Codice fiscale 80002450429
info@confindustria.marche.it
posta certificata

 

© Copyright 2022 Confindustria Marche - Credits - GDPR - Informativa - Cookie policy - Modifica impostazioni cookie